Ufficio attività sociali e di sostegno

 

L'Ufficio attività sociali e di sostegno nasce nel settembre 2014, con lo scopo di fornire ai cittadini domiciliati nel Comune di Cadenazzo uno spazio d'ascolto e di consulenza per quanto concerne le problematiche sociali, che si possono vivere in alcuni momenti della propria vita.

 

Il nuovo ufficio mette a disposizione un’operatrice sociale, le cui attività vengono esercitate quando necessario in stretto contatto e collaborando con la rete di servizi intesa quali associazioni, uffici comunali e cantonali, fondazioni, ...

 

L’operatrice sociale

 

Oggigiorno sussistono ancora preconcetti o impedimenti morali di fronte alla richiesta di un aiuto sociale. Uno degli obiettivi della politica sociale comunale è quello di sensibilizzare sul fatto che l’accesso al servizio sociale non pregiudica la reputazione di una persona ma è, anzi, un diritto di qualsiasi cittadino, domiciliato nel Comune, che vive una situazione di disagio sociale. Per disagio sociale si può intendere ad esempio:

  • una situazione finanziaria difficile;

  • una situazione di isolamento sociale;

  • una situazione di lieve incapacità amministrativa o la necessità di orientarsi fra i vari servizi amministrativi a disposizione.

 

Il compito principale dell’assistente sociale è quello di guidare i cittadini all’interno della rete di protezione sociale appositamente predisposta dalla Confederazione, dal Cantone e dal Comune, così che essi possano conoscere gli aiuti esistenti e comprendere come attivarli. Ad esempio, l’assistente sociale si occupa di fornire informazioni riguardo le prestazioni quali i sussidi cassa malati, gli assegni integrativi e l’assistenza oltre che fungere da collegamento con gli Uffici Cantonali competenti. Rivolgersi all’operatrice sociale è il primo passo per conoscere quindi i propri diritti.

 

È molto importante contattare per tempo il servizio per evitare un aggravarsi della situazione problematica.

 

L’assistente sociale non offre solo consulenza individualizzata ma può anche farsi promotrice, in collaborazione con il Municipio, di iniziative in favore della comunità o di determinate fasce della popolazione. 

 

Contatti:

Silvia Pestoni (assistente sociale SUP) riceve a titolo gratuito e su appuntamento presso la Casa Comunale il lunedì, martedì e venerdì mattina e il mercoledì e giovedì al pomeriggio. Si può contattarla tramite il numero telefonico 091 850 29 10 oppure per e-mail: sociale@cadenazzo.ch.

 

 

Ufficio attività sociali e di sostegno
..
Cará 2
Casella postale 161
6593 Cadenazzo
T 091 850 29 10
F 091 858 25 22
E-Mail

Responsabile

Pestoni Silvia


Orario sportello

Lunedì, martedì e venerdì

10.30 - 11.30

Mercoledì

14.00 - 16.00

Giovedì

16.00 - 18.30