Controllo abitanti

Conformemente al Regolamento concernente il controllo abitanti e la banca dati movimento della popolazione del 28 agosto 2001 ed al Regolamento di applicazione alle legge cantonale sulla protezione dei dati personali del 9 marzo 1987, tutti i Comuni tengono il controllo degli abitanti per l’accertamento dei dati personali dei cittadini svizzeri e stranieri che risiedono nel Comune. A tale scopo i Comuni istituiscono un servizio denominato: Ufficio controllo abitanti.

 

Per quali necessità il cittadino deve rivolgersi all’Ufficio controllo abitanti?

Quali domande, certificati, attestati o altro possono essere richiesti al suo sportello?

 

Annuncio di arrivo da parte del cittadino

(art. 11 e 12 del Regolamento concernente il controllo abitanti e la banca dati movimento della popolazione).

Ogni persona fisica deve notificare il proprio arrivo nel Comune entro 8 giorni dalla data di arrivo.

La notifica deve essere effettuata presentandosi personalemente all’Ufficio controllo abitani; la notifica riguardante l’economia domestica avviene a cura di un suo membro maggiorenne.

 

Documenti da presentare:

  • dichiarazione di appartenenza a una cassa malati riconosciuta (copia polizza assicurativa)
  • copia contratto di locazione
  • libretto di servizio (solo per cittadini svizzeri)

Annuncio di arrivo da parte del locatore

(art. 15 del Regolamento concernente il controllo degli abitanti e la banca dati movimenti della popolazione).

Ogni locatore deve notificare l’arrivo di nuovi inquilini, siano essi cittadini svizzeri o stranieri, che risiedono o che hanno in locazione appartamenti nel Comune per periodo superiori ai 30 giorni sull’arco di 360 giorni, entro 8 giorni dall’entrata in vigore del contratto o dalla data effettiva di occupazione in mancanza di contratto scritto.

Tale obbligo vale anche per chi alloggia gratuitamente un cittadino svizzero o straniero. Lo stesso vale anche per cambiamento di appartamento all’interno di uno stabile.

 

Annuncio di partenza da parte del cittadino

(art. 20 del Regolamento concernente il controllo degli abitanti e la banca dati movimento della popolazione).

Il locatore deve notificare, entro 8 giorni dal fatto, la partenza della persona fisica dallo stabile dato in locazione; tale obbligo vale anche per chi cessa di alloggiare gratuitamente una persona fisica.

 

Documenti rilasciati

Certificato di domicilio

Certifica che il richiedente è domiciliato nel Comune con l’indicazione della data di arrivo e l’eventuale data di partenza.

 

Certificato di stato di famiglia

Rispecchia la composizione della famiglia residente al momento del rilascio del documento.

 

Certificato di buona condotta

È un atto mediante il quale il Municipio attesta che il richiedente gode di una reputazione irreprensibile.

 

Autorizzazione di soggiorno

Questo documento serve al cittadino che soggiorna per lavoro, per studio o altro in un altro Comune per dimostrare il proprio domicilio civile, politico o fiscale.

Da presentare all’Ufficio controllo abitanti del Comune di soggiorno.

L’autorizzazione ha generalmente una scadenza annuale.

Ufficio controllo abitanti
..
Cará 2
Casella postale 161
6593 Cadenazzo
T 091 850 29 10
F 091 858 25 22
E-Mail

Responsabile

Damioli Clara


Orario sportello

Da lunedì a venerdì

10.30 - 11.30 / 14.00 - 16.00

Giovedì

10.30 - 12.30 / 16.00 - 18.30